Luco dei Marsi

Elicottero 118 caduto, targa per Bucci

Una targa con il nome del cardiologo aquilano Walter Bucci, morto il 24 gennaio 2017 insieme ad altre cinque persone nello schianto dell'elicottero del 118 durante un intervento di soccorso a Campo Felice (L'Aquila), è stata apposta nel Tempio Votivo dei Medici d'Italia: la cerimonia è avvenuta a Duno (Varese), dopo la celebrazione della messa, rinnovando una tradizione che voleva un momento di spiritualità in prossimità del giorno di San Luca, patrono dei medici. La targa è stata fissata sui marmi che accolgono i nomi dei medici che hanno perso la vita nell'esercizio della professione. Nell'incidente oltre a Bucci, 57 anni, morirono altri quattro componenti dell'equipaggio, l'infermiere Giuseppe Serpetti (59), il tecnico di bordo Mario Matrella (42), il tecnico del soccorso alpino Davide De Carolis (40), il pilota Gianmarco Zavoli (46), ed Ettore Palanca (50), il turista di Roma che era stato soccorso dopo un infortunio mentre sciava sulle piste di Campo Felice.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie